Musica

Klingande il 28 luglio al Parco di Monza

Klinglande famoso  producer    francese  si esibisce  il 28  luglio 2018  al Parco  di Monza.  Successo ne ha già  avuto,  ha  avuto milioni di ascolti su Spotify,  ed è il primo  highlander che  ha aderito e dato  la sua partecipazione a With  Tomorrowland Italia la  kermesse  che  si tiene nel Parco. Altri grossi nomi parteciperanno: infatti, a  giorni verrà annunciano lo straordinario cast  presente.

Nato nel 1991,  ha  avuto un grande successo internazionale sin dal 2013  con  “Jubel” premiato  con platino in Francia  e  Italia. Klingande si è  mosso con la  sua   deep  house in Europa  e  America,  oltre che  in  tutti   i  più  famosi  festival: Lollapalooza (Berlino  nel  20016),  Tomorrowland (Belgio 2016)  e  Mysteryland (Harlemmermeer 2017).

Sono state  aperte  le pre  registrazioni  all’evento,  già  si è arrivati al sold  out,  adesso  si parte  con il conto alla rovescia dei giorni  che mancano alla manifestazione. Nella  scorsa  estate  migliaia  di visitatori che sono arrivati da  tutto il mondo hanno partecipato  a  Boom in Belgio  alla  duplice  edizione  di  Tomorrowland,  assieme ad  altre  centinaia  di persone  di altre  nazioni che hanno vissuto  questo evento  in maniera  diversa.

La  stessa cosa  succede al Parco  di Monza il 28  luglio 2018,  in cui ben sette  edizioni di  Unite  With  Tomorrowland si collegherenna  con Abu  Dhabi, Italia,  Libano, Malt, Messico, Spagna  e  Taiwan,  alternando la loro  eccellente  line  up con  il collegamento  tramite  satellite on Boom. Per  la  quarta  volta  consecutiva  il mondo  si connette nel  migliore  dei modi  grazie  a Unite With Tomorrowland. Questa  manifestazione  è  un qulacsa  al disopra  di un’evento ijn streaming,  merito di uno stage  e  allestimenti con situazioni speciali  che trasmetto  emozioni mai provate.  Tecniamente, il Festival  lo si  può  considerare  un qualcosa  di unico,  e  grazie  al potere  di connettersi  tramite  satellite,  lo spettacolo è visibile in tutte  le location coinvolte.

In tutto  questo momento di unione grazie  alla tecnologia,  si viene trasportati in un’altra  dimensione, merito di quanto succederà nel Main stage  di Tomorrowland,  coinvolgendo tutti  gli ammiratori e fans che saranno collegati e presenti da  tutto il mondo.  Per  l’Italia    è  un momento unico e imperdibile per  vivere una proficua  esperienza,  globale  in tutto e  per  tutto,  in quanto fans  di ogni parte  del mondo  si connetteranno, stando insieme  in questa splendida  atmosfera.

Tag

Guido Baroni

faccio giornalismo da oltre 20 anni a 360 gradi in vari ambiti e settori, abito in provincia di Milano ma scrivo in diversi ambiti, mipiacerebbe consere altri redattori. Faccio articoli sia livello nazionale, regionale, provinciale e locale
Back to top button
Close
Close