Malore dopo la partita della Juve: muore commercialista irpino

A nulla sono serviti i tentativi per rianimarlo.

malore dopo partita juve muore commercialista irpino

Tragedia ieri sera a Torino, poco dopo la gara vinta in Champions dalla Juventus contro l’Atletico Madrid. Vittorio Salvati, un commercialista 40enne di Atripalda, in provincia di Avellino, è stato stroncato da un infarto mentre si trovava a Torino per assistere al match della Champions League.

Malore dopo la partita: attesa l’autopsia

Di ritorno in albergo, dopo la partita, l’uomo, che era in compagnia del figlio di 11 anni, si sarebbe accasciato al suolo, privo di sensi. Il ragazzo avrebbe quindi chiesto aiuto in albergo. I sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Adesso bisognerà attendere i risultati dell’autopsia per capire le cause reali del malore. Poi verrà restituita la salma, al momento nella sala mortuaria dell’ospedale di Torino, alla famiglia di Salvati per i funerali.