Gossip

Matrimonio Miranda Kerr-Evan Spiegel: le Foto delle Nozze

Il matrimonio di Miranda Kerr, splendido ex-angelo di Victoria’s Secret è avvenuto, in gran segreto il 28 maggio scorso. In presenza di un selezionatissimo gruppo di parenti e amici, 40 in tutto nel giardino di casa, infatti è convolata a nozze con il colosso e founder miliardario di Snapchat, Evan Spiegel. 34 anni lei, 27 lui hanno ricordato a tutti una sobria cerimonia in particolare… Ecco serviti su un piatto d’argento i dettagli dei fiori d’arancio più suggestivi e social.

Matrimonio Miranda Kerr: i dettagli che fanno la differenza

Solo nella giornata di ieri la Kerr ha deciso di pubblicare sul suo profilo Instagram alcuni scatti della cerimonia, e da subito il “colpo d’occhio” è stato evidente. Assonanze vintage e sobriamente eccelse alla Grace Kelly; in una recente intervista infatti, è stata proprio Miranda a rivelarlo. Cosa? Che, ovviamente, per il vestito da sposa abbia tratto ispirazione da quello indossato da Grace Kelly in occasione delle Reali Nozze con il Principe Ranieri di Monaco. “Mi sono divertita molto con la moda, sono stata selvaggia, libera, bohémien. Ma in questo periodo della mia vita  il mio stile è più rivolto al passato. ”

E prosegue, con alcuni rimandi al passato e alle donne di famiglia da cui ama trarre spunti  “Le mie più grandi fonti di ispirazione sono sempre state Grace, Audrey Hepburn e mia nonna che a 80 anni è sempre chic senza alcuno sforzo. Bastano un bel pantalone, una camicia bianca, una sciarpa e un po’ di tacco“.

View this post on Instagram

✨❤️✨

A post shared by Miranda (@mirandakerr) on

Dunque, per il matrimonio Miranda Kerr non fa conciliare a caso i suoi desideri con la scelta della Maison Dior per il confezionamento dell’abito; Anzi, arriva – giustamente, ad onor del vero! – a dedicargli un post ringraziando personalmente Maria Grazia Chiuri, la designer di Dior che ha firmato, recentemente una nuova collezione della griffe portata in scena a Parigi. “Grazie per aver creato il mio abito da sposa, è da sogno” ha così commentato Miranda su Instagram.

View this post on Instagram

Thank you Maria Grazia Chiuri and @dior for creating my dream wedding dress ✨❤️🙏🏻😍t

A post shared by Miranda (@mirandakerr) on

Nozze speciali, con la benedizione dell’ex

Quando si parla di fiori d’arancio si sa, ci si aspetta sempre, oltre al finale da favola un preludio che sia degno di quest’epilogo. Eppure, se si parla di matrimonio Miranda Kerr non può parlare di prime nozze; note al mondo dello Star-System quanto ai comuni mortali, infatti le prime con l’attore hollywoodiano Orlando Bloom.

Per buona pace sua e dell’ex compagna si è dimostrato invece felice ed entusiasta per le sue nozze. I due sono stati infatti sposati dal 2000 al 2013, e insieme condividono la genitorialità di Flynn, che ora ha 6 anni; questo, a riprova del fatto che non tutte le storie debbano inesorabilmente naufragare nell’inimicizia e nella rivalità che spesso si ripercuote sul benessere dei figli.

Ma, tornando alla coppia del momento, ricordiamo che la cerimonia si sia svolta nel giardino di casa di  lui a Los Angeles (molto american style anni 50′!). Ha così raccontato delle nozze una fonte, in un’altra intervista a People, asserendo sia stato «Un piccolo matrimonio di cui è stato curato ogni dettaglio. Miranda si è occupata dell’intera organizzazione, sapeva bene quello che voleva». Altri dettagli parlano di sposi davvero commossi e che le promesse siano state sentite e toccanti. A fare da sfondo alla cerimonia le note di When You Wish Upon a Star.

https://www.instagram.com/p/BWouRpDACXm/?taken-by=mirandakerr

Background di una storia speciale: galeotto fu…

Il 2014. Come per un buon vino, l’annata è l’apice e segna il momento giusto. Probabilmente dev’esser stato così anche per Miranda e Evan; conosciutisi proprio nel 2014, in occasione di una cena di gala organizzata da Louis Vuitton, sono diventati subito amici. Anche se, per mostrarsi in pubblico, mano nella mano con tanto di foto dei tabloid a testimonianza hanno atteso l’estate 2015.

La proposta di nozze è infine giunta nel luglio 2016, quando Evan Spiegel si è inginocchiato con al seguito un anello capeggiato da un diamante – 2,5 carati!- in mano. Fu la futura sposa, tempo dopo  a raccontare ai giornali la sensazione provata “Ero terribilmente nervosa ed emozionata, tremavo di felicità”. Una storia degna di una favola insomma, che speriamo porti con sé  il “…e vissero, per sempre, felici e contenti”.

Tag

Viviana Angeletti

Laureata in Belle Arti, Dipartimento di Arti Visive ha scelto di fare della Decorazione Artistica, in ogni forma la sua vita. Pugliese di nascita, spezzina d’adozione ha sempre un nuovo libro con sé; ama i viaggi, la fotografia, il buon cibo e predilige i film storici. Freelance Editor per Newsly.it e NailsArt.it scrive per dare voce alle idee, per lasciare che si concretizzino e possano dare nuova forma e sostanza al mondo che la circonda.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close