“Me staje appennen’ amò” – Il video dei nuovo singolo di Liberato

Tutto ebbe inizio con “9 maggio”. Liberato diede così inizio alla sua carriera. Poi un crescendo fino all’ultimo video, “Me staje appennen’ amò” che, però, non segue più la stessa straordinaria linea degli esordi. Il primo singolo di Liberato consente, ancora oggi, al rapper napoletano di godere di quel po’ di rendita che un pezzo straordinario come fu il primo può garantirti.

Dopo l’esordio fu la volta di “Tu t’è scurdat’ e me” e “Gaiola Portafortuna”. Niente a che vedere con Nove Maggio che fu, davvero, una rivoluzione nel panorama musicale napoletano. L’involuzione, di gradino in gradino, è abbastanza evidente. Eppure il video totalizza in poche ore più di 150 mila visualizzazione. Nulla in confronto al record di Tu t’è scurdat e me che continua a crescere con oltre 7 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Pubblicato da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Voti Roma-Empoli 2-0 Fantacalcio Gazzetta dello Sport 1

Dzeko al Chelsea insieme a Emerson Palmieri?

Gatto Panceri in radio con “Un qualunque posto fuori e dentro di te”