Politica

Nave “Aquarius” a Valencia: ok dal Governo Spagnolo

Dopo il braccio di ferro tra Salvini e Malta interviene la Spagna. Il governo di Madrid dà la disponibilità di attracco a Valencia.

Il primo ministro socialista Pedro Sanchez ha annunciato che la Spagna permetterà alla nave Aquarius con oltre 600 migranti a bordo di attraccare a Valencia.

E’ nostro obbligo aiutare ad evitare una catastrofe umanitaria e offrire un porto sicuro a queste persone”. questa la dichiarazione del premier spagnolo Pedro Sanchez. Anche la sindaca di Barcellona, Ada Colau si era offerta di accogliere la nave Aquarius: “Non possiamo guardare dall’altra parte”, ha detto al Forum di Nueva Economia, lanciando un appello a collaborare al nuovo governo spagnolo di Pedro Sanchez.

“Metteremo in moto ogni dispositivo affinché, se non ci sono altre possibilità, Valencia sia il luogo di approdo di questa nave”. Sono le parole del sindaco di Valencia, Joan Ribó, riportate dall’edizione online del quotidiano Abc. Ribò ha chiarito che gli organi municipali hanno espresso “la volontà di lavorare in questa direzione”.

aquarius 2

Insomma una grande gara di solidarietà, oltre che una lezioni di umanità e civiltà.

Intanto, sui social si sono scatenate le polemiche.

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.
Back to top button
Close
Close