Attualità

Nestlé – Starbucks, l’accordo di 6 miliardi di euro

L’accordo è stato reso noto questa mattina: la Nestlé ha pagato 6 miliardi di euro per acquisire la licenza relativa ad alcuni prodotti del gruppo Starbucks.
Tale accordo permetterà al gruppo svizzero, propietario di Nescafé e Nespresso, di commercializzare in tutto il mondo i prodotti Starbucks a livello globale, al di fuori della catena Usa. Assume così i diritti di vendita dei prodotti a base di caffè del gruppo Seattle nei supermercati, nei ristoranti e altri centri.

Un grande colpo che permetterà alla Nestlé di rafforzarsi sul mercato, prevedendo un trend di crescita a partire dal 2019. Tra le clausole dell’accordo è prevista anche l’assunzione da parte di Nestlé di 500 dipendenti Starbucks.
Mark Schneider, direttore generale dell’azienda svizzera, è soddisfatto di quest’iniziativa. “E’ una transazione importante per le nostre attività nel caffè – così ha detto – la principale delle categoria in forte crescita.”

Altrettanto entusiasmante è l’atteggiamento da parte della Starbucks. L’amministratore delegato ha infatti detto: “Questa alleanza globale per il caffè porterà l’esperienza di Starbucks nelle case di milioni di persone in tutto il mondo attraverso la portata e la reputazione di Nestlé”.
Una grande notizia per quanti pensavano di dover andare fino in America per godere del prodotto Starbucks: le cose sono cambiate.

Tag

Paola Chiara Tolomeo

Nascevo 22 anni fa a Catanzaro, la città che mi ha regalato tante cose tra cui l'amore per il calcio. Sono entrata per la prima volta allo stadio insieme a mio padre all'età di 6 anni e da quel momento non ho più smesso. Accanto a questa passione, ho coltivato anche quella della lettura e della scrittura. Considero la parola, il mio centro gravitazionale. Da qui il desiderio di diventare giornalista. Dopo aver conseguito il diploma classico, mi sono trasferita a Bologna dove ho conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne. "Chi si ferma è perduto". Dato questo mio motto di vita mi trasferisco a Roma per completare gli studi e dove attualmente frequento il corso magistrale di "Media, comunicazione digitale e giornalismo." Scrivere notizie, raccontare storie, intervistare le persone è la mia più grande passione. Spero diventi anche il mio mestiere.
Back to top button
Close
Close