Attualità

Nobel per la fisica ai britannici Thouless, Haldan e Kosterlitz

I tre scienziati hanno approfondito lo studio della materia in condizioni peculiari.

Va a David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz il Nobel per la Fisica 2016. La Reale Accademia delle Scienze ha deciso di assegnare il pregiato riconoscimento ai tre scienziati britannici. Il merito è per via del loro approfondito studio sulla materia “esotica” nel mondo quantistico. Difatti, gli scienziati, hanno esaminato i passaggi che avvengono da uno stato all’altro della materia in condizioni particolari. Il trio, attraverso degli studi molto dettagliati di matematica avanzata e molteplici ricerche già svolte, è riuscito ad approfondire le situazioni in cui la materia assume stati imprevisti. Questi determinati “stati imprevisti” stati, hanno portato alla ricerca di nuovi materiali, tra cui i superconduttori ossia materiali che non offrono resistenza al passaggio dell’elettricità; i superfluidi, vale a dire i liquidi in cui non c’è attrito tra le molecole che li compongono, o le pellicole magnetiche.

I tre scienziati hanno aperto nuove porte nel mondo della fisica quantistica.

Anche l’Accademia delle Scienze svedese ha spiegato, come riportato da “Il Corriere”: “Hanno aperto la porta a un mondo sconosciuto dove la materia può assumere stati inusuali”. I tre scienziati, tuttavia, avevano già avuto modo di stupire l’Accademia già in passato. Nei primi anni ’70 Michael Kosterlitz, ora 73enne, e David Thouless, 82enne, dimostrarono che la superconduttività poteva presentarsi a basse temperature. Mentre negli anni ’80, Duncan Haldane, ora 65enne, scoprì come alcuni concetti della topologia possano essere usati per capire appieno le caratteristiche di catene di piccoli magneti contenenti in alcuni materiali. Thouless, Haldane e Kosterlitz, rispettivamente professori all’Università di Washington, Princeton e Brown, riceveranno un premio in denaro, pari a quasi 900mila euro, da dividere: la prima parte andrà a Thouless, la seconda ad Haldane e Kosterlitz.

LEGGI ANCHE:

Tag

Anna Porcari

Ho 26 anni, studio all'Università e scrivere è la mia passione più grande."Chi di voi vorrà fare il giornalista, si ricordi di scegliere il proprio padrone: il lettore". (Indro Montanelli)
Back to top button
Close
Close