Omicidio Gianni Versace raccontato in American Crime Story”

Su Fox Crime arriva una fiction ispirata alla vita e la morte del celebre stilista Gianni Versace.

“American crime story: the assassination of Gianni Versace” è una fiction che andrà in onda su Fox Crime ogni venerdì dal 19 gennaio alle ore 21:05 per nove episodi. A 20 anni dalla morte questa serie celebra il genio e la tragica fine del grande stilista Gianni Versace.

I protagonisti sono Edgar Ramirez nel ruolo dello stilista, Penelope Cruz nei panni della sorella Donatella Versace, Darren Criss nei panni dell’assassino Andrew Cunanan e la popostar Ricky Martin nel ruolo del compagno di Gianni Antonio D’Amico.

Gianni Versace

Gianni Versace è stato un innovatore della moda, colui che ha creato il ruolo delle top model facendole diventare delle star, colui che ha portato nella moda i colori, la sensualità, un vero modus vivendi che si esprimeva nei modelli curatissimi che lui creava, il glamour era un concetto ben chiaro nella mente di Gianni Versace e lo ha portato in passerella, lo ha reinventato dandogli nuova linfa, lui era il glamour della vita. Versace ha lasciato un segno indelebile raccontando come nessun altro gli anni 80 e uno stile di vita e di essere attraverso la sua filosofia di moda che si condensava nel simbolo da lui scelto per la maison, una medusa.

La fiction

Il racconto di questa serie comincia dalla fine, ovvero dal giorno della sua morte avvenuta a Miami davanti la sua villa il 15 luglio 1997. Il suo assassino era Andrew Cunanan, uno sconosciuto modello, che dopo una settimana dal gesto, inseguito dalla polizia, si tolse la vita. “American crime story” è tratto dal libro della giornalista Maureen Orth “il caso Versace”, che presto sarà pubblicato anche in Italia. La serie tratteggia la figura dell’assassino come un innamorato respinto e ossessivo.

La figura di Gianni Versace viene ritratta nei primi due e nell’ultimo episodio. Un racconto bellissimo e curatissimo dagli autori che nulla toglie alla grandiosa figura di Gianni Versace. La serie ha raccontato gli accadimenti in base alle indagini della polizia e in base alle ricerche della giornalista autrice del libro. Resta il movente sconosciuto dell’assassino.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.