“Paracetamolo”, il nuovo singolo di Calcutta (video e testo)

Terzo singolo estratto dal prossimo disco d’imminente uscita del cantautore di Latina.

paracetamolo

In attesa della pubblicazione del nuovo disco “Evergreen”, in uscita il 25 di questo mese, il cantautore di Latina Calcutta ha deciso bene di regalare ai tanti estimatori, che ne apprezzano le gesta cantautorali, un nuovo singolo dal titolo “Paracetamolo”. Dopo “Orgasmo” e “Pesto”, “Paracetamolo” è il terzo estratto dal disco d’imminente uscita.


L’annuncio è avvenuto alla mezzanotte di oggi ed è stato affidato, ovviamente, ai social come Facebook e Instagram accompagnato dalla semplice dicitura “eccoci”.

Eccoci Link in bio 💊

Un post condiviso da C A L C U T T A (@calcutta_foto_di) in data:

Il video del nuovo singolo, visibile sul canale Youtube, è stato affidato al regista Francesco Lettieri.

Il testo della canzone

Lo sai che la Tachiprina 500 se ne prendi due diventa mille
si vede che hai provato qualcosina parlano, parlano le tue pupille
e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

il Duomo di Milano è paracetamolo sempre pronto per
le tue tonsille
domani non lavoro e puoi venire un po’ da me
ma poi da me non vieni mai
che poi da te
non è Versailles

e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

canto di gabbiano
dentro la mia mano
se siamo in metro in treno allunghi un po’
io sento il mar Mediterraneo
dentro questa radio
ti prego vacci piano che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille

Pubblicato da Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.

Tom Wolfe

Chi è Tom Wolfe? Il padre del “new journalism”

Festival Castellarte 2018

Il Festival artisti di strada di Castellarte 2018 non si farà