Partner che russa: minacciati sonno e salute

Partner che russa, minaccia per sonno e benessere.

Partner Russa Saluta

Il sonno è molto importante, la sua qualità ancora di più. Non è infatti sufficiente dormire, ma lo si deve fare “bene”. Per riottenere il vigore perso durante il giorno lavorativo, dobbiamo riposare, altrimenti si corre il rischio di alzarsi più stanchi. E se il partner russa?

Il sonno disturbato dal partner

Non è sempre vero che dormire con il proprio partner sia salutare. Coccole e carezze non bastano a garantire un buon sonno. Ogni individuo ha il suo ritmo quotidiano e lo alterna con le ore di riposo che gli servono per liberare lo stress e ripartire il giorno seguente con il piede giusto.

Se al nostro fianco nel letto c’è una persona che russa mentre dorme tutto diventa più problematico per il nostro riposo. Senza accorgersi, piano piano, ci ritroveremo stressati e stanchi ed al nostro risveglio, ammesso che abbiamo dormito, debilitati.

I disturbi del sonno ed il partner

Ricercatori in questo importante campo che lavorano presso l’Università di Leeds, dopo avere monitorato alcuni volontari che si sono sottoposti allo studio, hanno riferito che uno su tre di essi soffrono di patologie del sonno, più o meno serie, proprio perché il loro partner russa.

Diviene infatti improponibile il sonno, se vicino a noi, c’è chi emette suoni o si rigira in continuazione. Oltre alle notti in bianco, si può arrivare a: infarto, depressione, ictus, tendenza al suicidio. Non dimentichiamo inoltre che dalla mancanza di riposo e dal russare del nostro partner, il passo al divorzio è breve.

I ricercatori consigliano quindi di dormire in stanze diverse, per garantire un sonno tranquillo.
Nerina Ramlakhan, ricercatrice e specializzata sulle malattie del sonno precisa:

Quasi un terzo (il 29 per cento) degli inglesi non riposa bene a causa del partner. Così per molte persone diventa chiaro che dormire in stanze separate renderebbe il sonno molto più piacevole e riposante”.

Poco sonno danneggia la pelle

Un sonno disturbato danneggia anche la nostra pelle, gli studi effettuati dall’Università dell’Ohio lo dimostrano. Se si dorme non adeguatamente, si rischia di perdere quasi il 30% di acqua di più della quantità normale.

Quindi si arriva, specialmente nella donna, alle rughe ed alla scarsa idratazione più velocemente di chi riposa bene. La donna che dorme male anticipa la vecchiaia epidermica. Durante il giorno inoltre, un sonno non buono porta ad essere stressati e nervosi.

Se non vogliamo incorrere in tutti questi postumi e conseguenti malesseri, il sonno è importante, scegliamo quindi un partner che non russi!