Cronaca

Primo morto di coronavirus a Parigi: è un uomo di 60 anni

Si registrano altri due nuovi casi di contagio in Francia

Primo decesso per coronavirus in Francia. È un uomo francese di 60 anni morto a Parigi a causa del virus: lo hanno confermato le autorità locali. Trattasi del secondo nel Paese, dopo la morte di un turista cinese di 80 anni arrivato da Hubei, epicentro della pandemia. L’uomo, spiega il vice ministro Jerom Salomon, era stato sottoposto ai test “d’urgenza ieri all’ospedale della Pitie-Salpetriere in uno stato gravissimo ed è morto nella notte”.

Intanto in Italia aumentano i casi di contagio, arrivati per il momento a 350 (di cui 11 morti): 261 casi (compresi quattro minori) con 9 vittime in Lombardia, 58 casi con 2 morti in Veneto, 26 casi in Emilia Romagna, 3 in Piemonte, Lazio e Sicilia, 2 in Toscana e Liguria, 1 in Alto Adige.

Coronavirus Parigi: due nuovi casi

Inoltre si registrano tre nuovi casi di coronavirus in Francia, arrivando a 17 il bilancio dei contagiati. Il secondo caso riguarda un 55enne ricoverato in terapia intensiva ad Amiens e risulta “in gravi condizioni, in rianimazione”, invece il terzo è un 36enne tornato dalla Lombardia e ricoverato a Strasburgo ma “non presenta segni di gravità”. Entrambi sono francesi.

 

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close