AttualitàGossip

Principe Harry e Meghan Markle presto sposi: i dettagli

Fiori d’arancio fra le fila dei Reali d’Inghilterra: il Principe Harry e Meghan Markle si sposano. Buckingham Palace è dunque nuovamente in giubilo. L’annuncio arriva niente meno che da Clarence House: ciò che orientativamente si conosce, al momento è la data delle nozze, fissata sembrerebbe per la primavera del 2018. Più in dettaglio, sarebbe maggio il mese più quotato dai bookmakers. Era da settimane che i tabloid inglesi rincorrevano la possibile notizia del matrimonio, in un avvincente susseguirsi di rumors e smentite, infine culminato ieri sul possibile matrimonio, con un crescendo di rumors culminato ieri e che di fatto ha anticipato i tempi sul comunicato Reale.

Il principe Harry e Meghan: le conferme ufficiali

Noi l’avevamo già previsto a settembre, parlandovi della prima uscita ufficiale insieme. Ma, lo “scoop” anticipato sul fidanzamento ufficiale fra il Principe Harry e Meghan Markle è avvenuto solo ieri da parte di diversi quotidiani e tabloid, fra cui l’Express e il Daily Mail. Negli stessi si parlava ad esempio della richiesta, da parte del Principe Harry del rafforzamento della sicurezza per la fidanzata Meghan, con il coinvolgimento della Royal Guard.

Inoltre, proprio il Daily Mail aveva specificato la news secondo cui l’attrice americana avrebbe trasferito a Londra Bogart e Guy, gli adorati amici a quattro zampe. Poco più di un mese fa e precisamente 12 ottobre, si inoltre anche sparsa la voce di un incontro tra l’inossidabile Regina Elisabetta, il nipote e la modella americana. Un incontro che aveva riscosso esiti positivi. Un dettaglio che, se si tiene conto delle informazioni odierne potrebbe aver rappresentato il benestare Reale alle nozze reali fra i due.

Il Principe Harry e Meghan, dopo le nozze si stabiliranno presso il Nottingham Cottage a Kensington Palace, a Londra. Nello stesso già vivono il fratello del Principe, William, la moglie Kate e i loro due bambini (più terzo in arrivo).

Le felicitazioni della famiglia Reale

Non passa molto tempo dal comunicato Ufficiale che Clarence House si affretta anche a pubblicare i commenti ufficiali in merito da parte di William e Kate. “Il Duca e la Duchessa di Cambridge sono entusiasti per Harry e Meghan. E’ stato meraviglioso conoscere Meghan e vedere quanto lei e Harry siano felici insieme“. Più formali (ma si spera egualmente sentite) le felicitazioni da parte della Regina e del Principe Filippo che si dicono “lietissimi” per le nozze e augurano “ogni felicità” alla coppia. Questo pomeriggio è avvenuto anche il primo photocall della futura coppia di sposi.

Nel corso del ‘Photocall’ una radiosa Meghan Markle ha mostrato al mondo il suo anello di fidanzamento, disegnato dallo stesso Harry  e realizzato da Cleave & Company, i Gioiellieri Reali. Lo stesso, contiene nello specifico due diamanti della collezione personale della principessa Diana, incastonati in una banda d’oro. Mentre la pietra centrale proviene dal Botswana, dove sono  stati per un safari a settembre. il sito di TheDiamondStore.co.uk stima che l’anello possa avere il costo esorbitante di 199.475 sterline. Egualmente all’anello di Kate si tratta di un monile dal valore inestimabile, maggiorato dalle due antiche pietre della madre del Principe. Il luogo scelto per il photocall è stato il Sunken Garden a Kensington Palace, luogo amatissimo dalla defunta lady D dove Meghan ha fatto la prima prova in “bianco”.

Focus su Nottingham Cottage

Nottingham Cottage ( evidenziata nel cerchio) è una struttura abitativa interna all’impianto più ampio di Kensington Palace.

L’accogliente cottage si trova sul terreno della grande tenuta Reale a Kensington Palace e fu il primo “nido d’amore” del Duca e della Duchessa di Cambridge, William e Kate. Questo, ovviamente prima che la coppia si trasferisse in un appartamento di 20 stanze all’interno del Palazzo. Nottingham Cottage può essere definita a tutti gli effetti una sorta di “casa d’inizio” per la coppia che convolerà a nozze ed è fornita di due camere da letto, un piccolo soggiorno, cucina e bagno.

Sebbene sia una delle dimore più piccole sulla proprietà, le sue stanze  furono progettate dal noto architetto del XVII secolo, Christopher Wren. Si vocifera che Harry abbia già puntato ad una sistemazione più grande per lui e la futura sposa. Si tratterebbe dell’appartamento di 21 stanze posto accanto a quello di suo fratello, sempre nel complesso regale di Kensington Palace.

Il principe Harry vivrebbe già a Nottingham Cottage e, a quanto riferito, avrebbe anche sistemato un’amaca nel piccolo giardino recintato da quando l’abita. Rumors riferiscono inoltre che Meghan vi si sia già trasferita “virtualmente” (ovvero durante le diverse “trasferte” USA-UK per restare accanto al fidanzato) nel corso della loro storia d’amore, in questi ultimi 16 mesi. Probabilmente dunque, analogamente al principe William e Kate, la coppia si trasferirà in una proprietà più grande quando progetterà di metter su famiglia.

Tag

Viviana Angeletti

Laureata in Belle Arti, Dipartimento di Arti Visive ha scelto di fare della Decorazione Artistica, in ogni forma la sua vita. Pugliese di nascita, spezzina d’adozione ha sempre un nuovo libro con sé; ama i viaggi, la fotografia, il buon cibo e predilige i film storici. Freelance Editor per Newsly.it e NailsArt.it scrive per dare voce alle idee, per lasciare che si concretizzino e possano dare nuova forma e sostanza al mondo che la circonda.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close