Cronaca

Ragazza investita dal treno in arrivo a Torino Porta Susa

Come ogni giorno, anche questa mattina studenti e insegnanti affollavano i binari della stazione di Porta Susa. Da Torino sono in molti a salire sui treni regionali per andare a lavorare e studiare nelle province vicine. Ma oggi, una giornata iniziata come tante altre, si è trasformata in tragedia.
Poco dopo le sette, il treno regionale per Milano 2005 ha investito e ucciso una ragazza di 15 anni. Sono ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente, i filmati della stazione sono stati già acquisiti dalla polizia ferroviaria di Porta Susa.
La ragazza era con un gruppo di compagni, era di spalle si è girata all’improvviso quando è arrivato il treno. Forse è stata agganciata, forse si è inciampata“. È quanto raccontato da un’insegnante presente al momento dell’investimento. Altri testimoni riferiscono il tentativo da parte del conducente del treno, mediante l’utilizzo del segnale acustico, di far allontanare le persone che si trovavano troppo vicine al binario. Una di queste sarebbe stata proprio la vittima, una studentessa del liceo musicale di Vercelli.
I soccorsi sono intervenuti immediatamente ma, dopo aver tentato per due ore di salvare la ragazza, non c’è stato nulla da fare.

Tag

Eleonora Panseri

Milanese di adozione, romana di nascita. Classe 1994, laureata in “Lingue” all’Università La Sapienza di Roma, attualmente frequento il corso di laurea magistrale in “Editoria, culture della comunicazione e della moda” dell’Università degli Studi di Milano. Interessata a tutto ciò che accade nel mondo, sogno un futuro nel giornalismo. Nel tempo libero, leggo, scrivo e viaggio.
Back to top button
Close
Close