Musica

Snoop Dogg contro Trump nel video Lavender

Il rapper statunitense Snoop Dogg sembra essersi cacciato in guai seri, soprattutto se si considera che ad incriminarlo è Donald Trump. Qual è stata la pietra dello scandalo? Il nuovo video di Snoop Doog Lavander.

Il Video Lavender di Snoop Dogg

La canzone in versione strumentale appartiene alla band canadese BadBadNotGood, sulla quale il rapper ha deciso di scriverci sopra un testo molto critico nei confronti della società americana odierna. Tutti i personaggi del video sono dei clown, compreso il Presidente degli Stati Uniti, che nel video si chiama Ronald Klump (Cosa ci ricorda? Suona molto simile a Donald Trump e anche il personaggio del video gli assomiglia moltissimo d’aspetto). Ma ad aprire il vaso di Pandora di Snoop Dogg non è stata tanto la similitudine con il clown, ma a far indignare Trump e altri a lui vicino è stata una scena del video incriminato.

Nel Video: Snoop Dogg spara al Presidente

A far indignare il Presidente e il suo avvocato è stata una scena finale del video, nel quale Snoop Dogg spare in testa al Presidente degli Stati Uniti, però dalla pistola non esce un proiettile ma una bandiera con scritto Bang. L’avvocato di Trump ha dichiarato che il rapper deve delle scuse a Trump e che non c’è niente di divertente nell’omicidio di un Presidente, chiunque egli sia. Ad esprimersi contro il rapper anche Marco Rubio, rivale di Donald Trump come candidato repubblicano  alle presidenziali.

Lo stesso Trump ha commentato il video a suon di Twitter, come sua abitudine cinguettando: “Potete immaginare lo scalpore che avrebbe causato Snoop Dogg se avesse puntato la pistola e sparato al presidente Obama? La galera!”.

ECCO IL VIDEO INCRIMINATO

Tag

Giordana Marsilio

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.
Back to top button
Close
Close