Stronger Film: trama e uscita in Italia

stronger 2

“Stronger” è il film di David Gordon Green presentato ieri alla Festa del Cinema di Roma 2017 e tratto dalla storia vera di Jeff Bauman, un uomo qualunque che è diventato un esempio ed un simbolo di forza e rinascita.

Era il 15 aprile 2013 a Boston , Usa, quando per un attentato due ordigni furono fatti saltare durante la maratona di Boston presso il Copley Square in prossimità di Balyston street. Il bilancio fu di tre morti, tra un bambino di 8 anni, e 280 feriti. Tra questi feriti c’era Jeff Bauman che era ai bordi della strada attendendo il passaggio della sua ex fidanzata Erin Hurley con un cartello di incoraggiamento in mano perché voleva riconquistarla. Era al posto sbagliato e l’esplosione gli portò via le gambe che ha perso ad altezza ginocchia. La sua foto agonizzante a terra fece il giro del mondo. “Stronger” racconta la storia eccezionale di questo giovane che nel film è interpretato da un magnifico Jack Gyllenhall che lo lancia verso una candidatura agli Oscar 2018.

Stronger il film

Il film uscirà in Italia nei primi mesi del 2018 distribuito da 01. Il vero Jeff Bauman è tornato a camminare grazie a due protesi in carbonio ed è stato al fianco dell’attore nella presentazione romana e durante le presentazioni americane dato che il film è uscito in Usa a fine settembre. I due hanno stretto una vera e sincera amicizia. “Stronger” racconta la rinascita lenta e dolorosa di questo giovane ma senza pietismi o forzature nel racconto semplicemente perché la storia vera di Bauman è eccezionale così come è senza aver bisogno di orpelli narrativi. Il lungo cammino del protagonista ha visto Jeff rifiutare ciò che gli era accaduto nei primi due anni, nei quali lui si era rifugiato nell’alcol. Poi i medici che lo avevano curato e una fisioterapia ferrea lo hanno incoraggiato a tirar fuori tutta la grinta e la voglia di vivere. “Stronger” racconta molto bene il travaglio interiore di Jeff Bauman e manda un messaggio importante: i disabili hanno la possibilità di non essere soli a patto che la rinascita inizi da loro e che ci credano con tutte le forze. Jack Gyllenhall è riuscito ad impersonare benissimo il lungo cammino di questo simbolo di speranza che è Bauman. Certamente “Stronger” sarà uno dei film protagonisti della notte degli Oscar 2018.

 

Pubblicato da Daniela Merola

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.