Cronaca

Uomo prova a pagare la droga con il Reddito di Cittadinanza ad Avellino?

Il reddito di cittadinanza sta partendo tra qualche difficoltà e da Avellino arriva una notizia alquanto curiosa legata a questo sussidio: infatti, le telecamere di sorveglianza di un supermercato hanno ripreso un ragazzo mentre si offriva di pagare la spesa di un’altra persona usando la sua card su cui gli viene accreditato il reddito di cittadinanza.

I carabinieri stanno indagando sull’episodio che è stato denunciato in prima istanza da una giornalista di Ottopagine che aveva denunciato il fatto che una persona in una supermercato si era offerto di pagare con la sua ”carta gialla” del reddito di cittadinanza la sua spesa in cambio di denaro contante. Il soggetto in questione, secondo quanto raccontato dalla giornalista, aveva tutto l’aspetto di una persona afflitta da una qualche dipendenza e, forse, lo scopo dello scambio proposto era quello di procurarsi denaro contante per l’acquisto di prodotti che di certo la legge non ammette possano essere pagati con l’aiuto che lo Stato si propone di dare a persone indigenti. Il ragazzo in questione non è ancora stato identificato e la sua tossicodipendenza per il momento è solo un’ipotesi ma questo episodio deve rappresentare un campanello d’allarme per chi è preposto a vigliare sul corretto utilizzo del reddito di cittadinanza.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close