Quantcast
Uragano Matthew, aggiornamenti 12 ottobre: cresce il bilancio dei morti
Attualità

Uragano Matthew, aggiornamenti 12 ottobre: cresce il bilancio dei morti

Dopo aver provocato ben 500 morti ad Haiti, l’uragano Metthew continua il suo lavoro distruttivo negli Stati Uniti.

E’ salito a 34 il bilancio dei morti di questa mattina. Lo stato più colpito dall’uragano è il North Carolina con ben 18 morti. La maggior parte dei defunti ha perso la vita per annegamento, dopo che le loro macchine erano state trascinate dai fiumi alluvionali. In Florida i morti sono, invece, 9. Tra di questi ci sono una donna che è stata colpita da un albero caduto ed  un anziano fulminato da un palo della luce abbattuto.

Dalla Casa Bianca arriva l’allerta per il Sud Carolina e la disposizione di aiuti federali come supplemento a quelli forniti dalle stesse popolazioni locali.  Il presidente Obama ha raccomandato di seguire le disposizioni comunicate dalle autorità poiché il pericolo uragano è ancora presente.

Nel frattempo arriva l’allerta per un altro cataclisma formatosi sull’Oceano Atlantico, l’uragano Nicole, che potrebbe presto colpire le Bermuda.

Leggi anche:

Tag

Marta Millauro

Neolaureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia in giornalismo a stampa, radiofonico e televisivo. Giovane ventitreenne redattrice per calciomercato-Inter.it, Newsly.it e NailsArt.it. Appassionata di scrittura e di moda, ottima fruitrice di film, documentari e serie tv. Viaggiatrice curiosa che ama il confronto con il diverso.
Back to top button
Close
Close