Usa, Sparatoria nella base militare Andrews: Falso Allarme?

Usa Sparatoria nella base militare Andrews: cosa è successo?

E’ un falso allarme la sparatoria che si è verificata nella base militare Andrews negli Usa?

Sembrerebbe essere proprio così, almeno come informano alcune agenzie americane che hanno smentito che si sia trattata di una sparatoria reale e che tutto quello che è successo rientrava nell’esercitazione in corso. Solo qualcuno che avrebbe visto un militare armato avrebbe lanciato l’allarme credendo fosse tutto vero e quindi subito sarebbe scattato il protocollo d’emergenza.

Un falso allarme che però ha creato davvero tanto scompiglio con massima allerta che è stata decretata negli Stati Uniti perché ad essere attaccata sarebbe stata la base militare dove è custodito l’Air Force One e quindi uno degli obiettivi più controllati negli Usa. Le voci che si tratti di una falso allarme non state ancora confermate da fonte governativa e quindi usiamo il punto interrogativo nel diffondere questa notizia che ha destato tanto scalpore e gettato nello scompiglio le istituzioni americane.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l’ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.