Cronaca

Pozzuoli, Arrestati Dieci Dipendenti del Comune per Assenteismo.

Cosa c’è di meglio di una bella passeggiata sul lungomare di Pozzuoli e godersi il sole guardando il golfo di Napoli, magari in bicicletta oppure in scooter?!

È questo che hanno pensato i 10 dipendenti del parcheggio multipiano del Comune di Pozzuoli per meglio godere delle bellezze naturali della cittadina flegrea. Solo che il loro svago avveniva durante gli orari di lavoro. Per questo motivo sono scattati gli arresti a carico dei 10 assenteisti, che ora dovranno rispondere dei reati di truffa continuata aggravata.

L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal gip partenopeo su richiesta della locale procura, è stata eseguita dai carabinieri della Compagnia della città puteolana a conclusione delle indagini partite oltre due anni fa e che hanno portato a scoprire la truffa ai danni dell’ erario comunale, con la contestazione a sette degli indagati del reato di associazione per delinquere finalizzata a truffare la pubblica amministrazione, mentre per tutti c’è quello di truffa continuata aggravata.

Dalle ricostruzioni investigative è emerso che i dipendenti infedeli e assenteisti si mettevano d’accordo tra di loro e timbravano il cartellino di tutti per coprirsi a vicenda. I badge erano nascosti in un unico cassetto in modo che uno di loro potesse timbrare, a turno, il cartellino degli altri. Ufficialmente erano in servizio, ma come hanno dimostrato i pedinamenti e le ripresi delle telecamere nascoste erano piuttosto intendi a fare passeggiate ristoratrici lungo il mare.

La Procura generale presso la Corte dei conti avvierà gli accertamenti per stimare il danno erariale e procedere al recupero. Intanto, il Comune di Pozzuoli potrebbe sospendere i dieci dipendenti assenteisti in attesa dei risvolti giudiziari.

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.
Back to top button
Close
Close