Attualità

Attacco Hacker negli Usa: down Twitter, Spotify, Cnn e Reddit

Un attacco hacker che ha messo in ginocchio gli Usa e in particolare i siti più diffusi da Twitter a Spotify, dalla Cnn a Reddit.

Ma cosa è successo? E’ in atto una cyber war? La giornata è iniziata in maniera caotica quando in America erano le 7.00 e in Italia le 13.00 con un primo attacco hacker che ha colpito il web-hoster Dyn e che ha mandato al buio i siti dalle due alle tre ore. Il Dipartimento per la sicurezza interna ha fatto sapere di aver aperto subito un’inchiesta.

Ma neanche il tempo di riprendersi che è partito un secondo attacco: erano le 11.52 negli Usa quando la società Dyn ha fatto sapere di continuare ad avere problemi; la tecnica usata è stata quella della saturazione dei contatti. Quindi si è passati al terzo e ultimo attacco quello che in serata ha mandato down di nuovo Dyn.

Nel frattempo Amazon ha fatto sapere di aver identificato l’origine del problema e di essere al lavoro per cercare di metterli a posto e PayPal ha ammesso di aver subito alcune interruzioni al servizio. L’attacco, così come mostrato da Dailydot si è localizzato per la maggior parte del Nordest degli Stati Uniti, a New York e Whashington e lungo il confine con il Canada.

Un attacco che mette a repentaglio la sicurezza degli usa, ma anche di tutto l’Occidente e su cui si sta indagando a fondo per capire da chi è stato causato.

Leggi anche:

Nicola Salati

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close