Attentato Istanbul, all’aeroporto c’erano numerosi italiani

Attentato Istanbul - Ultime Notizie: 28 morti 3

Attacco terroristico all’aeroporto Ataturk di Istanbul. Il bilancio delle 23:50, che sembra destinato ad aggravarsi, è di 28 morti e almeno 60 feriti, di cui 10 gravissimi. Questo quanto dichiarato dal governo di Istanbul. Ad entrare in azione, spiega il ministro della Giustizia Bekir Bozdag, sono stati tre terroristi. Esclusa l’ipotesi che il kommando fosse composto da 4 persone.

Le prime ricostruzioni dicono che attorno alle 21:10 uno degli attentatori si sarebbe fatto strada nella zona degli arrivi internazionali dello scalo di Istanbul sparando sulla folla con fucile Ak47. Un secondo attentatore si sarebbe fatto esplodere mentre un terzo kamikaze, carico di esplosivo, si trovava invece nel parcheggio.

Secondo alcune fonti all’Akaturk di Istanbul c’erano numerosi italiani, ma al momento non si riesce a stabilire quanti, nemmeno il Ministro degli Esteri, Claudio Gentiloni, è stato in grado di dare delle fonti e numeri certi, ma è sicuro che la lotta al terrorismo va portata avanti con fermezza, perchè è una minaccia terribile per tutta l’Europa.

Leggi anche: