Aversa: ragazzo ucciso a colpi di pistola nella sua auto in viale Europa

La vittima era un affiliato del clan Schiavone.

bambino-ostaggio-Avellino

Il corpo senza vita di un ragazzo è stato ritrovato questa mattina nel parcheggio del distributore di carburanti in viale Europa ad Aversa, nel Casertano. Il cadavere del ragazzo, Nicola Picone, classe 1992, detto ‘o minorenne, affiliato al clan Schiavone, era in una Fiat Panda ferma nell’area di servizio.

Sul posto indagano i Carabinieri della stazione di Aversa. Il cadavere del ragazzo è stato trovato, questa mattina all’alba, dai militari impegnati nel servizio “Strade sicure”. Sul sediolino del guidatore, il ragazzo sarebbe stato colpito da almeno sei colpi di pistola. Secondo le prime notizie, il giovane avrebbe avuto con sé documenti falsi.

Gli inquirenti non escludono nessuna pista. Al vaglio della Polizia, i video delle telecamere di sorveglianza.

Il corpo del ragazzo è stato trasferito per l’esame autoptico.