Falso allarme bomba alle porte di Bruxelles

L’allarme era scattato in seguito ad una segnalazione, ma non è stato trovato nulla di sospetto.

belgio-falso-allarme

È rientrato l’allarme nella periferia della capitale belga. Qualche ora fa, infatti, è scattata un’operazione della polizia locale con l’ausilio di alcuni reparti delle forze speciale nella zona di Forest. Si sospettava che in un edificio fossero presenti alcuni uomini armati. La polizia locare era intervenuta dopo aver ricevuto la segnalazione di un possibile omicidio, ma al momento dell’arrivo non vi era nulla di sospetto. Le successive segnalazioni, sempre arrivate alla polizia, da parte dei residenti avevano fatto scattare la richiesta di supporto delle forze speciali, per motivi precauzionali, e la circoscrizione di un perimetro di sicurezza, scattato intorno alle 12 e tolto poco dopo le 15. Al seguito di un’attenta verifica, anche su edifici circostanti, circa la presenza di uomini armati o un possibile omicidio, non è emerso nulla di rilevante. A rendere nota la notizia del blitz è stata la tv pubblica Rtbf, ma questa volta si è trattato solamente di un falso allarme.

Pubblicato da Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.