Belgio, tentato Attacco con Auto: arrestato un tunisino

Belgio, tentato Attacco con Auto: arrestato un tunisino

Anversa, un cittadino francese cerca di travolgere la folla con la sua auto.
Mohamed R si chiama il personaggio che ha tenuto banco in queste ore su tutte le pagine dei giornali belga e si è preso la scena anche su tutte le televisioni nazionali e non, poiché il francese ha rischiato di diventare un pluriomicida.

Un attacco che ricorda Nizza

La situazione è stata molto simile a quella accaduta a Nizza pochissimo tempo fa dove un terrorista con un camion aveva abbattuto le povere persone che stavano ammirando la bella cittadina francese. Fortunatamente, il risultato dell’attentato è stato diverso poiché la macchina guidata da Mohamed R che, peraltro, indossava una tuta mimetica, non ha né colpito né ferito o ucciso nessuno. L’uomo, all’interno della propria vettura con targa francese, ha cercato di travolgere la folla in una via commerciale di Anversa, una delle città più importanti del Belgio.

La polizia  si è subito resa protagonista fermando e bloccando il tentato omicida e, peraltro, a bordo della vettura, le forze dell’ordine hanno trovato delle armi.
Il capo della polizia di Anversa ha spiegato: “Il veicolo procedeva a forte velocità sulla Meir e le persone hanno dovuto saltare di lato per non essere investite”. Ora la città è in allerta forzata e il proprio sindaco, Bart de Wever, ha dichiarato un “attentato sventato”