Sport

Cerimonia Apertura Olimpiadi 2018: le due Coree insieme

Importante notizia, arriva a poco più di tre settimane dalla cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali del 2018, le due Coree sfileranno insieme il prossimo 9 febbraio, un bel segnale dal mondo dello sport in un periodo storico così delicato.

La storia delle due Coree

Dopo secoli di regni, dinastie e domini, nei primi del ‘900 il Giappone si impossessa della Corea, annettendola al proprio Impero, fino a quando, complice la sconfitta del Paese nipponico nella Seconda Guerra Mondiale, a seguito della resa venne resa l’indipendenza,  affidando i coreani ad una commissione composta da sovietici e statunitensi. Un nuovo confronto, non portò però alla possibilità di poter creare un nuovo governo coreano, oltretutto, la Guerra Fredda tra URSS e gli U.S.A, non contribuì a risolvere la questione, si decise quindi di dividerla in due parti, con il confine posto al 38° parallelo, violato in seguito dalla Corea del Nord, ragion per cui, l’unificazione non avvenne, e nei decenni successivi ci sono stati alti e bassi tra la stessa Repubblica Popolare, a forte influenza sovietica e poi russa, e quella del Sud, molto vicina al blocco occidentale.

Corea del Nord, Omicidio Kim Jong-Nam: nuovi sospettati

La decisione presa stamane

Nonostante un ultimo periodo, in cui il rischio di una nuova guerra nucleare è dietro l’angolo, l’Olimpiade in Corea del Sud a PyeongChang è stata l’occasione per trovare una sorta di tregua tra le due Coree, Kim Jong-un ha deciso infatti di portare una rappresentativa durante la manifestazione a cinque cerchi, inoltre, la squadra di Hockey su Ghiaccio femminile avrà una Nazionale composta da giocatrici di entrambi gli Stati, fino ad arrivare ad oggi, attraverso la decisione di far sfilare i due Paesi, suddivisi dal 38° parallelo, in modo congiunto alla cerimonia di inaugurazione dei Giochi.

Quando inizieranno i prossimi giochi olimpici

Dal 9 al 25 febbraio si terranno i XXIII Giochi Olimpici, a rappresentare l’Italia come portabandiera, ci sarà Arianna Fontana, pattinatrice di Short Track. Alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi Invernali 2018, sfileranno dunque insieme le due Coree in un’unica bandiera.

Tag

Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.
Back to top button
Close
Close