Ciclismo, Strade Bianche 2017: vince Michal Kwiatkowski, Team sky

Ciclismo, Strade Bianche 2017: vince Michal Kwiatkowski, Team sky
Tour of Britain 2014, stage four

Si è svolta oggi, 4 marzo, la gara di ciclismo su strada, di risonanza mondiale, Strade Bianche, edizione 2017, la numero 11. Il circuito di 175 km, con partenza e arrivo a Siena, si snodava lungo le strade della campagna toscana, con tratti di sterrato e salite molto impegnative. Ha vinto Michal Kwiatkowski, del Team Sky.

Il vincitore della gara ciclistica “Strade Bianche 2017”, giunta alla sua 11a edizione, è il giovane corridore polacco Michal Kwiatkowski tagliando il traguardo di Piazza del Campo, a Siena, davanti a Greg Van Avermaet. Si sono dati battaglia per aggiudicarsi l’ambito titolo, corridori di calibro internazionale come il Campione del Mondo in carica Peter Sagan, ritiratosi però dopo tre ore di gara, il Campione olimpico Van Avermaet e il vincitore del Giro d’Italia 2016 Vincenzo Nibali. La gara si è svolta quasi completamente sotto una pioggia battente che ha reso le strade della corsa, solitamente coperte di terra e polvere bianche – da qui il nome “Strade Bianche” della gara – coperte di fango e quindi più difficili e pericolose.

Negli ultimi chilometri della Strade Bianche 2017 , sul lastricato cittadino senese, nella contrada dell’Oca, bagnato dalla pioggia e di forte pendio Kwiatkowski, in fuga già da tempo ha imboccato la via di Santa Caterina in solitaria e ha trionfato nella spendida Piazza del Campo, gremita di tifosi, con il tempo di 4 ore e 42 minuti.

Pubblicato da Lelia Paolini

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.