Cronaca

Clochard investito e ucciso a Roma da un’auto pirata

È accaduto questa mattina all’alba. Un uomo di 68 anni è stato travolto e investito su corso d’Italia, all’altezza di via Po. Si chiamava Nereo Gino Murari, di origini venete, molto conosciuto nella zona. Accanto a lui sempre il suo cane, Lilla, una femmina di bracco, rimasta illesa nell’incidente, che è stata presa subito in carico dal Servizio veterinario del Comune e sarà affidata agli amici di Nereo.

Il veicolo che ha investito l’uomo non si è fermato a prestare soccorso ed è ora ricercato dagli agenti della polizia locale del Gruppo Sapienza.

Da una prima ricostruzione, sembra che l’uomo sia stato investito in un punto dove non ci sono strisce pedonali.

Al vaglio le immagini delle telecamere per cercare di risalire al conducente dell’auto.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close