Come Chiamare con Whatsapp Gratis: Ecco Quando

Spiare Messaggi e Conversazioni su WhatsApp: Metodi Funzionanti

Telefonare con Whatsapp, l’applicazione di messaggistica mobile più utilizzata al mondo, sta finalmente diventando realtà. Oggi, 11 marzo, anche in Italia, sarà possibile ricevere chiamate con Whatsapp. Per adesso soltanto su dispositivi Android e non sugli Ios. Vi basterà scaricare l’ultima beta disponibile dell’applicazione (versione 2.11.561) e ricevere una chiamata da un amico che ha già attivata la possibilità di telefonare. Per adesso la possibilità di chiamare è ancora in beta testing, ed è per questo che il team di Whatsapp non la lancerà sul mercato a breve, ma si sta già spalmando a macchia d’olio come una sorta di catena.

Come detto, basterà ricevere una chiamata da un amico che ha già attiva la funzionalità. Le chiamate Whatsapp saranno semplici chiamate VOIP (come quelle con Viber e Skype, per intenderci), e non si pagherà un centesimo per la telefonata, ma vi basterà essere connessi ad Internet, dove vi verranno scalati i KB dalla vostra promozione. Non consumeranno comunque molto, sui 5MB per ogni 10-15 minuti di chiamata. La qualità dell’audio è ottimale, e non c’è nessun eco di ritorno, anche quando ci si trova in luoghi aperti. Insomma, la nuova frontiera della conversazione telefonica sarà Whatsapp, con buona pace delle compagnie telefoniche…