Attualità

Sparatoria Copenaghen, un morto e due feriti

Stasera, paura anche a Copenaghen. Il centro della città è stato travolto da una sparatoria: sono esplosi almeno venti colpi davanti ad un ostello. Dal primo bilancio risultano un morto e due feriti. La polizia è intervenuta immediatamente, isolando la zona colpita, quella di Mjolner Park. Il morto in questione sarebbe l’attentatore, mentre uno dei due feriti è in gravi condizioni. Secondo le prime voci, l’episodio sarebbe riconducibile a un regolamento di conti tra bande criminali.

La serata è però dominata dalle notizie provenienti dagli Stati Uniti dove un attentato terroristico ha causato almeno 8 morti e 15 feriti. La matrice dei due episodi è stata però diversa. Mentre a New York sembra ormai chiaro ed evidente che si tratta di un attentato di matrice terroristica, a Copenaghen sembra che l’episodio sia legato ad uno scontro tra bande criminali. Indaga la polizia ma al momento non sembra esserci alcuna correlazione tra i due episodi.

Tag

Elisabetta Capogreco

Vivo con un paio di occhiali e con uno zainetto in spalla. Scrivo e fotografo per raccontare, per questo sono alla continua ricerca d'ispirazione. Nel frattempo, studio le dinamiche dell'ICT. Se non mi trovi online, sono in cucina a sfornare una crêpe. Qui su Newsly.it per una nuova avventura!

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close