Cronaca

Donna uccisa a Nuoro: fermato l’ex marito, agente di Polizia penitenziaria

Ha ucciso l’ex moglie e il nuovo compagno di lei, con cui era da poco andata a convivere. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Nuoro, intorno alle 16,45, in via Napoli. Quando i medici del 118 sono giunti sul posto hanno trovato Romina Meloni, 49 anni, senza vita. La donna era originaria di Ozieri, in provincia di Sassari. Gabriele Fois, suo compagno, anche lui di 49 anni, è ricoverato in rianimazione all’ospedale San Francesco.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati i vicini di casa a chiamare il 112 dopo aver sentito prima le urla e subito dopo gli spari da arma da fuoco nell’abitazione della donna.

Donna uccisa a Nuoro: arrestato l’ex marito

È stato arrestato nella serata di ieri, a Sassari, dai carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, unitamente ai militari di Sassari, Ettore Sini, il 49enne agente di polizia penitenziaria che ieri pomeriggio ha fatto irruzione a casa della ex moglie Romina Meloni a Nuoro, uccidendola a colpi di pistola e ferendo gravemente il nuovo compagno di lei, Gabriele Fois, ricoverato in rianimazione al San Francesco di Nuoro. L’uomo vagava in stato confusionale. Ettore Sini, agente della polizia penitenziaria nel vicino carcere di Badu ‘e Carros, aveva tentato la fuga a bordo della sua Panda rossa.

 

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close