Dottoressa muore di tubercolosi all’ospedale San Paolo di Napoli

Dottoressa muore dopo un anno di calvario all’ospedale SAN PAOLO,in corso controlli per un altro caso sospetto.

Ospedale Giugliano: Inaugurato il nuovo Pronto Soccorso

Nell’ospedale San Paolo di Napoli una dottoressa che prestava servizio per lo stesso ospedale è morta di tubervolosi,Mario Forlenza direttore generale dell’ASL Napoli,riferisce all’Ansa di aver istituito una Commissione per le indagini richiedendo al direttore del nosocomio una relazione dettagliata per fare tutte le verifiche del caso.

Il direttore Forlenza rende noto che ci sarebbe un altro caso di un medico risultato positivo ai test,al momento sono in corso tutti gli accertamenti.

Il Direttore Sanitario dell’ospedale San Paolo Vitorago dichiara che “La positività dell’altro medico non deve allarmare perché risultare positivi non vuol dire aver sviluppato la malattia, ma solo la formazione di alcuni anticorpi, una condizione che colpisce diverse persone”.

Sono state avviate le procedure del caso per escludere ogni rischio di contagio per chi avesse avuto contatti per le persone affette.