Fabio Aru vince la Vuelta di Spagna 2015

Fabio Aru vince la Vuelta di Spagna 2015

Fabio Aru conquista la Maglia Rossa dopo la ventesima tappa e vince la Vuelta di Spagna 2015. Con grinta, cuore, ma soprattutto con scatti imperiosi, il ragazzo sardo recupera i 6 secondi di distacco da Dumoulin e si porta in testa alla classifica quando manca solo una tappa al termine della Vuelta di Spagna 2015. Non c’è stata gara oggi tra i due, anche se il gioco di squadra dell’Astana è stato davvero impeccabile. Il supporto nei confronti di Fabio Aru ha fatto la differenza.

A circa 40 chilometri dall’arrivo la svolta della gara. Fabio Aru scatta, supportato nell’azione da Landa e seguito a ruota da Quintana, Majka, Chaves e Rodriguez. Dumoulin, invece, ha dovuto fare i conti con la solitudine, quindi poteva contare solo sulle proprie forze. Il vantaggio che ha accumulato Fabio Aru nei confronti del diretto avversario per la Maglia Rossa di leader della Vuelta di Spagna 2015 Doumulin è impietoso. Quando mancano 15 chilometri al traguardo ecco un distacco di oltre 3 minuti e 30 secondi. I 6 secondi di svantaggio che si ritrovava il sardo nei suoi confronti vengono letteralmente frantumati. L’arrivo è un delirio per il ciclista sardo dell’Astana. Fabio Aru vince la Vuelta di Spagna 2015. 

LEGGI ANCHE: 

Vuelta di Spagna 2015: Ruben Plaza vince la 20ª tappa, Fabio Aru in Maglia Rossa