Cronaca

Firenze, Genitori e Figlia Disabile trovati morti in casa

Firenze – Le notizie di cronaca nera giornaliera non finiscono e dopo il caso scioccante del ragazzo indiano rilasciato dopo solo 48 ore, accusato di aggressione, violenza e tentato omicidio, Firenze torna ad essere al centro di terribili notizie. Questa volta si tratta di una tragedia che ha colpito un’ intera famiglia, trovata morta in casa, con la figlia disabile. Le cause della morte non sono state ancora chiarite ma sono state ritrovate tracce di spari di armi da fuoco.

La famiglia non rispondeva al telefono e numerosi sono stati gli amici e i parenti che hanno provato a contattarli. In seguito, i Vigili del Fuoco, contattati dagli amici delle vittime hanno sfondato la porta di casa e hanno trovato tre corpi senza vita con colpi di arma da fuoco.

I tre cadaveri rinvenuti alla periferia di Firenze, in via di Brozzi, appartengono a due genitori di circa settanta anni e alla figlia disabile, che di anni ne aveva quaranta. Non sono chiare le dinamiche degli omicidi e nessun testimone dichiara di aver sentito colpi o spari. Le indagini si sta svolgendo sulla traccia di un possibile assassino, entrato in casa per derubare, ma non si esclude l’omicidio suicidio da parte del padre.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Valentina Labattaglia

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close