Incidente sulla Cimpello Sequals a Pordenone: 3 morti

Incidente sulla Cimpello Sequals a Pordenone: 3 morti

San Giorgio della Rinchinvelda. Nel comune italiano della provincia di Pordenone, in Friuli Venezia Giulia, si è da poco consumata una tragedia. Tre persone, due stranieri e un autotrasportatore trevigiano, sono decedute in un incidente stradale avvenuto lungo la strada a scorrimento veloce Cimpello Sequals.

Lungo la strada a scorrimento veloce del Cimpello Sequals, si è verificato lo scontro che ha provocato le tre morti: lo scontro si è verificato frontalmente tra un camion e un furgone che procedeva in senso opposto. Il frontale ha causato la morte dell’autotrasportatore trevigiano e dei conducenti del furgone, morti entrambi sul colpo.

Le forze dell’ordine, arrivate con prontezza, hanno chiuso il tratto stradale nell’immediato. Chiaramente, ciò sta comportando molteplici disagi per tutti gli automobilisti delle zone limitrofe. Il furgone, ha invaso la corsia opposta investendo il camion, il conducente del camion ha invano cercato di deragliare la strada, tentando di scampare dall’imminente impatto frontale, purtroppo invano. Sul posto, stanno operando uomini del 118 (con ambulanze e un elicottero), vigili del fuoco giunti da Pordenone e da Spilimbergo e sanitari degli ospedali di Pordenone e di Spilimbergo.

Pubblicato da Lorenzo Muffato

Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.