Incidente con lo slittino a Bolzano: muore una bimba di 8 anni

Grave la madre.

incidente slittino bolzano

Ancora un incidente mortale sulle piste da sci. Vittima una bambina di 8 anni che era sullo slittino insieme alla madre. L’incidente si è verificato su una pista nera da sci che scende dalla Cima del Lago Nero, nel Corno del Renon (piccolo comprensorio sciistico a nord-est di Bolzano).

Incidente con lo slittino a Bolzano: grave la madre

La mamma e la piccola avevano noleggiato una slitta e, secondo le prime ricostruzioni, hanno imboccato per errore la pista nera, la numero sette del Renon. Probabilmente la donna non si è accorta dei cartelli di divieto per gli slittini, che erano stati apposti all’inizio della pista da sci, e alla prima curva sono andate a sbattere contro un albero.

La piccola è morta sul colpo, la madre, 40 anni, ha invece subito un politrauma e versa in gravi condizioni: è stata intubata in pista e portata in ospedale a Bolzano dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites.

Quello di oggi è il secondo incidente in pochi giorni. In Piemonte, al Sestriere, il 2 gennaio è morta la piccola Camilla Compagnucci, 9 anni, in vacanza con il papà, finita contro le barriere frangivento durante la discesa.