Cronaca

Livorno, esplosione al porto: morti due operai

Una violenta esplosione si è verificata pochi minuti fa in un serbatoio del porto industriale di Livorno. La zona, adibita alla conservazione e deposito di oli da combustione, è stata completamente evacuata. Sul posto sono intervenuti subito gli uomini del 115 che si sono adoperati sin da subito per mettere in sicurezza l’intera area.

Due sono finora le vittime accertate da queste terribile esplosione. Entrambi erano operai e lavoratori dello scalo industriale. La deflagrazione si è verificata intorno alle 14 di oggi pomeriggio. Stando alle prime ricostruzioni i due operai si sarebbero introdotti all’interno del serbatoio che era stato svuotato, forse non del tutto.

La stessa cisterna si è inclinata subito dopo l’esplosione e i vigili del fuoco stanno provvedendo a finché la stessa non crolli ulteriormente.

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close