Milano, 20enne ferito alla gola nel quartiere Adriano: arrestato un uomo

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

Il giovane di 20 anni è stato trasportato in codice rosso al San Raffaele.

È stato accoltellato nel milanese con un coccio di bottiglia un ragazzo di 20 anni che sembrerebbe esser stato coinvolto in una rissa. Il ragazzo, durante la notte del 29 settembre attorno alle 22:30, si trovava in via Giuseppe Saragat, nella periferia del Quartiere Adriano: ancora poco chiari i motivi dell’aggressione ma, secondo le prime ipotesi, sarebbe l’epilogo di una violenta colluttazione.

Poco dopo l’aggressione, è stato allertato il 118 che ha soccorso il giovane già in gravi condizioni, ed è stato trasferito in codice rosso all’ospedale più vicino, il San Raffaele. I paramedici del 118 hanno dichiarato le condizioni critiche del ragazzo, per via della ferita alla gola: la lesione potrebbe esser stata provocata da un bicchiere rotto, una bottiglia rotta o un coccio di vetro scagliato durante l’ipotetica lite. La Polizia di Stato ora indaga sui possibili motivi e sulle circostanze del fatto ma, nel frattempo, è stato arrestato un uomo ritenuto il presunto responsabile dell’aggressione.

LEGGI ANCHE:

Napoli, ritrovati due Van Gogh rubati ad Amsterdam: erano finiti alla Camorra

Ho 26 anni, studio all’Università e scrivere è la mia passione più grande.

“Chi di voi vorrà fare il giornalista, si ricordi di scegliere il proprio padrone: il lettore”. (Indro Montanelli)