CucinaSalute

L’olio extravergine d’oliva e la dieta mediterranea

Il nostro paese è la culla della dieta mediterranea, rinomata soprattutto per i benefici connessi alla longevità che essa può donare. Questa tipologia di dieta si caratterizza infatti per non essere un rigido regime alimentare, ma per un equilibrio nell’apporto di grassi, carboidrati e proteine. Nulla di più bello quindi, mangiare sano e con passione.

L’olio extravergine d’oliva: proprietà benefiche

Elemento tipico ed imprescindibile di questa dieta è senza dubbio l’olio extravergine d’oliva, unico condimento presente. L’olio extravergine come sappiamo si ottiene esclusivamente dalla spremitura delle olive e non si avvale di solventi chimici. Questo olio è povero di grassi saturi, responsabili dei problemi che derivano dall’aumento dei livelli di colesterolo nel sangue, e contiene invece acido oleico che previene le lesioni arteriose e riduce il rischio di infarto e ictus.

L’uso ideale di questo prodotti si aggira intorno ai 2 cucchiai al giorno. Principio fondamentale della dieta mediterranea è infatti l’equilibrio nell’apporto di ciò che il cibo ci può offrire, e questo include anche i grassi. In una giusta quantità, anche i grassi sono essenziali.

L’olio extravergine d’oliva del Cilento

Tante e tutte notevoli solo le alternative che l’Italia offre in tema di Olio extravergine. Ogni regione, in base alle proprietà del territorio, rende particolare l’olio ivi prodotto. Dalle sfumature del colore a quelle del sapore. Vi parliamo oggi di una variante particolarmente rinomata: l’olio extravergine del Cilento.

L’olio cilentano si contraddistingue per il colore giallo paglierino, per avere un gusto tenue e delicato. Un elemento particolarmente rinomato di questo prodotto cilentano è la dolce nota fruttata, riconoscibile con l’olfatto.

La zona di produzione dell’olio cilentano corrisponde a quella di sessantadue comuni, posti a sud della provincia di Salerno e che rientrano nella Riserva Naturale riconosciuta come patrimonio mondiale dall’UNESCO.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close