Orari Tv MotoGp Qatar 2017: Programma Qualifiche e Gara

Prima tappa del mondiale MotoGP in Qatar: tutti gli orari.

Orari Tv MotoGp Losail (Qatar) 2016: Programma e Orario Prove, Qualifiche e Gara

Ritorna, dopo mesi d’attesa, la MotoGP. Prima tappa del mondiale 2017, come al solito, il circuito del Qatar. Andiamo a vedere gli orari tv e il programma completo di qualifiche e gara, oltre ad analizzare i valori in campo a pochi giorni dalla gara d’esordio. Il week-end di gare verrà trasmesso in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) ed in differita su TV8.

MotoGP Qatar 2017, programma completo

Il GP del Qatar ha un programma diverso da quello che vedremo nelle prossime gare. Si comincia, infatti, già dal giovedì con le prime due sessioni di prove libere, che si concluderanno al venerdì. Sabato giornata di qualifiche e domenica warm-up e gare. Un week-end un po’ più lungo, ma che promette spettacolo dal primo all’ultimo minuo. Ecco la tabella completa con gli orari tv:

Giovedì 23/3/2017

  • Ore 16.00 – Libere 1 Moto3
  • Ore 16.55 – Libere 1 MotoGP
  • Ore 17.55 – Libere 1 Moto2
  • Ore 18.55 – Libere 2 Moto3
  • Ore 19.50 – Libere 2 Moto2

Venerdì 24/3/2017

  • Ore 16.00 – Libere 2 MotoGP
  • Ore 17.00 – Libere 3 Moto3
  • Ore 17.55 – Libere 3 Moto2
  • Ore 18.55 – Libere 3 MotoGP

Sabato 25/3/2017

  • Ore 16.00 – Qualifiche Moto3
  • Ore 16.55 – Qualifiche Moto2
  • Ore 17.55 – Libere 4 MotoGP
  • Ore 18.35 – Qualifiche 1 MotoGP
  • Ore 19.00 – Qualifiche 2 MotoGP

Domenica 26/3/2017

  • Ore 17.00 – Gara Moto3
  • Ore 18.20 – Gara Moto2
  • Ore 20.00 – Gara MotoGP

MotoGP Qatar, i favoriti

Gli ultimi test ufficiali, svolti un paio di settimane fa proprio a Losail, hanno detto che Maverick Vinales è l’uomo più in forma. Il giovanissmo pilota della Yamaha ha dominato buona parte dei test invernali ed è prontissimo a fare il salto di qualità. Dovrà vedersela con le due Ducati (Dovizioso più in palla di Lorenzo), con le HRC di Marquez e Pedrosa e, infine, con Valentino Rossi, suo nuovo compagno di team. La concorrenza, dunque, non manca e siamo sicuri che ne vedremo delle belle in pista.