Paella Valenciana Ricetta Originale e Curiosità

Paella Valenciana Ricetta Originale e Curiosità

La paella è un classico piatto tipicamente spagnolo. Nonostante la sua provenienza iberica questo piatto cosi ricco e saporito ha conquistato palati in tutti il mondo, in particolare gli amanti dei piatti speziati, gustosi e leggermente piccanti. In realtà quando si pensa alla paella viene subito in mente un piatto molto calorico, ricco di spezie, condimenti e alimenti particolari, in realtà questo piatto appartiene alla cucina povera spagnola, nei tempi antichi veniva infatti realizzato con “gli avanzi” che si trovavano in casa. La paella, infatti, è un piatto a base di riso, cucinato in padella, che può essere accompagnato da qualsiasi altro cibo. In realtà la paella, veniva appunto realizzata con quello che si trovava in casa, come carne, peperoni, pomodoro, pesce, coniglio, manzo, maiale ecc.. non c’è da meravigliarsi che nella versione tipica spagnola si trovi la carne e il pesce insieme nello stesso piatto.

La paella più buona è caratteristica è sicuramente la Paella Valenciana, ovvero quella cucinata nella sua madre patria, ovvero, Valencia. La si può trovare in due versioni “La Paella de Mariscos y Pescado” e la “Paella de carne”. La prima è base di frutti di mare e pesce, in genere viene cucinato con il pesce fresco, in base al periodo dell’anno. L’altra è la paella di carne spesso accompagnata con verdure miste, i tipi di carne spaziano dal coniglio, molto usato, al maiale, pollo, manzo e vitello.

LEGGI ANCHE

Parma: Cosa mangiare, Piatti Tipici Tradizionali

35 anni, avellinese, iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti dall’ormai lontano 2000. Appassionato di sport, tecnologia e web, è attualmente Search Marketing Specialist nell’agenzia pubblicitaria statunitense J. Walter Thompson.