Rompe il vetro della porta che gli recide l’arteria: sedicenne muore dissanguato

L’incidente a Vigonza, nel Padovano.

rompe-vetro-porta-muore-dissanguato

Un incidente domestico che è costato la vita ad un ragazzo di Vigonza, in provincia di Padova. Il ragazzo avrebbe chiuso la porta della cucina con troppa forza. Il vetro della porta si sarebbe frantumato ed una scheggia gli avrebbe colpito la gamba, recidendo l’arteria femorale. Il ragazzo è morto dissanguato. Il 16enne, nato in Italia da una famiglia di origini camerunensi, è stato immediatamente soccorso. Purtroppo però la perdita di sangue dall’arteria è stata copiosa. Il personale del 118 ha trasportato d’urgenza il ragazzo all’ospedale di Padova, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Poche ore dopo il sedicenne è morto a causa dell’enorme perdita di sangue.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri sembra che il ragazzo, al momento dell’incidente, si trovasse in casa con i suoi genitori.

muore-investito-treno-somma-vesuviana

Muore investito da un treno mentre attraversa i binari a Somma Vesuviana

Quando nasce la passione per la Politica