Sport

Sofia Goggia vince Coppa del Mondo Discesa Libera (Sci Alpino)

Ad Aare, grande impresa di Sofia Goggia, la quale vince la Coppa del Mondo di discesa libera di sci alpino, la bresciana riesce a precedere in classifica, la Vonn, dopo il secondo posto raccolto sulla pista svedese, andando a conquistare dunque la prestigiosa coppetta di specialità per soli tre punti sulla statunitense.

Come è andata la gara

La Goggia è stata la nona a partire nell’ultima prova di discesa ad Aare, in Svezia, quando ha tagliato il traguardo era già in testa alla gara, ma doveva ancora scendere la Vonn, con  il pettorale 13, l’esperta discesista statunitense, era riuscita per 6 centesimi a stare davanti alla bresciana, ma per l’azzurra andava bene anche il secondo posto per vincere la coppa di specialità. L’unico sussulto c’è stato quando ha gareggiato un’altra americana, la McKennis, ma il suo tempo alla fine è stato il terzo in assoluto, a poco meno di tre decimi dalla compagna di squadra, in questo modo l’italiana ha potuto festeggiare il trionfo nella Coppa del Mondo di specialità, con soli tre punti di margine sulla rivale.

Sofia Goggia

Il risultato della Goggia

Questa affermazione arriva a termine di una stagione splendida, in cui la bresciana ha collezionato già un successo, nella tripletta italiana a Bad Kleinkirchheim in Austria, quando giunse davanti a Brignen e Fanchini,e soprattutto con l’oro olimpico conquistato a PyeongChang, sempre in discesa libera, conquistando dunque a 25 anni la Coppa di specialità della disciplina più veloce dello sci alpino, impresa riuscita in passato solo ad un’altra italiana, vale a dire Isolde Kostner, vincitrice nel 2001 e nel 2002, mentre nelle ultime due stagioni c’erano stati due successi di fila, ma al maschile, da parte di Peter Fill. La Goggia vince dunque la Coppa del Mondo di discesa libera 2017-18, sulla pista di Aare le è bastato il secondo posto dietro la Vonn.

Tag

Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.
Back to top button
Close
Close