Tecnologia

WhatsApp, stati colorati per iPhone e Android

Introdotti gli stati colorati su WhatsApp; se in una primissima fase la possibilità era prevista solo in beta test, ora la possibilità è stata estesa, previo aggiornamento, a tutti i dispositivi Android e iOS. WhatsApp segue ovviamente Facebook, il primo social ad introdurre questa possibilità per gli aggiornamenti di stato in bacheca. Ora anche su WhatsApp sarà possibile aggiornare lo stato cambiando il colore di sfondo, utilizzando testo o emoticon colorate. Insomma, non parliamo certo di una straordinaria rivoluzione.

Gli stati colorati non sono però ancora disponibili per tutti: per scaricare l’upgrade bisognerà attendere un po’ ma ormai è certo che la nuova features sarà implementata in tempi brevissimi sia per dispositivi iOS che Android.

WhatsApp, quando gli stati colorati venivano considerati una truffa

In passato si era già parlato di questa possibilità ma la notizia venne bollata come una vera e propria truffa. Bastava cliccare su un link per scaricare un virus. Ora, invece, la nota applicazione di messagistica istantanea si adatta ai social e segue Facebook con la nuova feature. La scelta di pubblicare uno stato colorato sarà assolutamente semplice: sulla barra di stato sarà visualizzata una nuova icona per personalizzare lo stato, scegliere i colori, i font e le emoticon.

Appena pubblicato il nuovo stato di WhatsApp sarà visibile a tutti i contatti. Basterà attendere qualche giorno e gli stati colorati su WhatsApp saranno realtà.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close