Cronaca

Bari, a Palese anziana uccisa in casa: non si esclude un tentativo di rapina

A Palese, in provincia di Bari, una donna anziana è stata ritrovata senza vita in casa. I carabinieri hanno trovato il corpo della donna nel salotto di casa, con le mani sporche di sangue e la testa chiusa in una busta di plastica, sigillata con del nastro adesivo. A dare l’allarme era stata la figlia, la quale non riusciva più a mettersi in contatto con la madre da diverse ore.

Al momento gli inquirenti stanno lavorando per capire le dinamiche che hanno portato alla morte della donna. Non si esclude nessuna pista, nemmeno quella della rapina, visto che l’anziana signora abitava sola in casa, quindi poteva essere facile vittima da parte di qualsiasi malvivente.

I primi sopralluoghi non hanno evidenziato segni di infrazione sulla porta di casa e sulle finestre dell’abitazione, per questo motivo il Pm di turno ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima. Solo le prossime chiariranno meglio le dinamiche.

Tag

Lelia Paolini

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.
Back to top button
Close
Close