Coco Disney Pixar: Uscita e Trailer (Video)

La Disney torna nelle sale con ''Coco'' ecco quando uscirà e il trailer ufficiale italiano.

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane dopo Natale, e precisamente il 28 dicembre, il nuovo film di animazione della disney Pixar dal titolo “Coco” che si preannuncia un gran successo come è stato lo scorso anno per “Oceania”.

La trama di ”Coco”

Il docidenne Miguel, il protagonista del musical, è un bambino che sogna di fare il musicista ma, un incidente, trasporta Miguel nell’aldilà e insieme a Hector farà un viaggio alla scoprerta della sua famiglia. Il lungometraggio è ambiantato in un felice villaggio messicano che si accinge a festeggiare il giorno dei morti. Miguel vuole suonare la sua chitarrina ormai usurata ma, non sa che la bisnonna Imelda molti anni prima della sua nascita, aveva lanciato una maledizione su tutta le famiglia, comprese le generazioni future.

Tutti i discendenti di nonna Imelda non possono suonare, cosa questa gravissima per un bimbo come Miguel che vuole fare il musicista! I genitori del docidenne cercano di fargli abbandorare il suo sogno e vogliono convincerlo a ereditare la profesisone di famiglia, ovvero fare il calzolaio. Miguel è disposto a tutto per di suonare e così, nel giorno della festa dei morti, ruba una chitarra magica e finisce in un mondo parallelo. All’interno di questo villaggio multicolare Miguel conoscerà il passato della sua famiglia e, forse, come Vaina in “Oceania” riuscirà a portare avanti i suoi sogni facendo cambiare idea agli adulti.

L’anteprima mondiale del film è stata fatta il 27 ottobre in Messico, negli Stati Unifi il film esce oggi, per l’Italia c’è da aspettare ancora un mese ma, è già stato concordato che prima della proiezione nelle sale verrà trasmetto il corto “Frozen – Le avventure di Olaf” che ha per protagonsita il piccolo pupazzo di neve del cartone “Frozen il regno di ghiaccio”. Per vedere al cinema le nuove avventure di Elsa e Anna bisognerà invece aspettare il Natale del 2019.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.