Attualità

Decreto 24 marzo 2020: le nuove misure del Governo

Il nuovo decreto del Governo contro il Coronavirus prevede multe fino a 3000 € per chi circola senza un comprovato motivo. Ecco il contenuto del decreto.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto Coronavirus. Ecco cosa prevede il nuovo intervento del Governo.

Il Consiglio dei Ministri si è riunito per approvare le nuove misure contro il diffondersi del contagio da coronavirus e, rispetto alla bozza che è circolata nelle prime ore del mattino, le sanzioni previste vanno dai 400 € ai 3000 € e, soprattutto, non esiste nessuna previsione di una data di fine emergenza al 31 luglio 2020. No alla confisca di auto, moto e veicoli in genere.

> Il testo in pdf del nuovo decreto del Governo

Quali sono le nuove misure del Governo?

Il nuovo decreto Coronavirus non ha introdotto misure troppo più stringenti rispetto a quelle già prese. La data di ”scadenza” dell’emergenza sanitaria non è stata fissata al 31 luglio come sembrava nelle prime bozze che erano circolate in mattinata. Il capitolo più interessante del decreto è quello legato alle multe a chi viola i divieti di spostamento imposti. Le sanzioni vanno dai 400 € ai 3000 €.

Un’altra importante novità riguarda i rapporti tra Governo e Regioni con queste ultime che vedranno riconosciuta loro la possibilità di emettere ordinanze più restrittive rispetto a quelle nazionali se nel proprio territorio la diffusione del virus fosse maggiore. La durata dei provvedimenti delle Regioni sarà di soli sette giorni e poi decadranno se non saranno convalidate da un decreto del presidente del Consiglio.

A differenza dei precedenti provvedimenti adottati dal Governo questo sarà adottato con decreto legge, un decreto che tra le altre cose prevede che in fase emergenziale un membro del Governo riferisca periodicamente al Parlamento. Da sottolineare che proprio Deputati e Senatori hanno optato per la convocazione contingentata delle Camere, il che significa che non saranno presenti tutti, soprattutto per garantire le distanze minime.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close