Inviati di Nemo Aggrediti ad Ostia: il Video della Testata

nemo ostia casapound

Scene di ordinaria follia, quelle riprese mercoledì dalle telecamere della trasmissione Nemo di Rai2: durante un’intervista sulle elezioni ad Ostia, Roberto Spada, evidentemente infastidito dalle domande, ha violentemente colpito con una testata l’inviato Daniele Piervincenzi. Non pago ha successivamente riversato la sua furia sul cameraman Edoardo Anselmi, malmenandolo con un bastone, procurandogli diverse lesioni.

Daniele Piervincenzi è stato operato d’urgenza, nella mattinata di mercoledì, per la brutta frattura nasale rimediata durante l’intervista. Reo di aver incalzato lo Spada con domande relative all’appoggio politico offerto sui social al candidato di Casapound, Luca Marsella.

Roberto Spada, detto Romoletto, è il fratello di Carmine, affiliato del clan Spada e condannato in primo grado a 10 anni per estorsione aggravata.  timida la difesa di quest’ultimo, sferrata con un post su facebook:

Perdonatemi, io comprendo e rispetto il lavoro di tutti. Dopo un’ora e mezza di continuo “non voglio rilasciare nessuna intervista” – scrive – entrava a forza in una associazione per soli soci disturbando una sessione e spaventando mio figlio. Voi che avreste fatto? Negli ultimi 10 giorni sono venuti almeno 30 giornalisti a scoglionare, la pazienza ha un limite

Il servizio dell’aggressione andrà in onda domani alle ore 21:20 sui Rai2, nel frattempo la rete di Stato ha comunicato che la prognosi è di 30 giorni.

Quando si dice “testata giornalistica seria”.

Pubblicato da Giuseppe Naso

Classe 1985, alessandrino di provenienza, ragioniere per il rotto della cuffia e bassista con puntualitá da "open bar", amo la carbonara, la cinematografia anni 80/90 e "Welcome to the Sky Valley" è il cd più bello del mondo!