Palazzo Crollato a Torre Annunziata: otto persone sotto le macerie

Alle 6.20 di oggi a Torre Annunziata un palazzo è crollato. Rimaste sotto le macerie circa otto persone. A lavoro i Vigili del Fuoco.

Nelle prime ore di questa mattina, 7 luglio, è crollato un palazzo a Torre Annunziata. L’edificio in questione si componeva di quattro piani e dovrebbero essere rimaste coinvolte due famiglie, otto persone nel complesso. Allertati i soccorsi, i Vigili del Fuoco stanno lavorando per cercare di portare in salvo le persone che si trovano al momento sotto le macerie.

Non sono ancora noti i motivi del crollo del palazzo, fatto sta che intorno alle ore 6.20, la palazzina, sita in via Rampa Nunziante a Torre Annunziata, è crollata, a cedere sono stati terzo e quarto piano e secondo le prime testimonianze, la tragedia poteva essere ben più grave perché: “Qui sotto passano i treni merci e qualcuno diceva che poco prima ne era passato uno”. Stando alle ultimissime notizie pare che, poco prima del collasso dell’edificio, una mamma con i suoi due figli sono riusciti ad abbandonare la struttura e salvarsi; tra i dispersi sotto le macere pare vi sia un dipendente comunale che abitava lì con la famiglia.

Crollo palazzina a Torre Annunziata: Vigili del Fuoco a lavoro

A lavoro per tentare di recuperare le otto persone rimaste sotto le macerie i Vigili del Fuoco con una squadra composta da circa settanta uomini. Si sta scavando con le mani nella speranza di trovare qualche persona ancora in vita; in loro aiuto anche i parenti delle famiglie che abitavano nel palazzo crollato a Torre Annunziata, essi danno indicazioni ai soccorritori in merito alla disposizione delle stanze nella casa al fine di rendere più semplice il recupero e salvataggio dei dispersi nella speranza che siano ancora vivi.