Cronaca

Sparatoria a Londra: un morto e un ferito

Una violenta scia di sangue è stata lasciata nella notte a Londra. Nel giro di un’ora due sparatorie hanno rotto il silenzio della capitale inglese: una ragazza di diciassette anni è morta con un colpo di pistola alla testa nel quartiere Tottenham, mentre un ragazzo, anch’egli giovanissimo, sedici anni è rimasto gravemente ferito a Walthamstow, quartiere a Nord di Londra.

La polizia è intervenuta sulla prima scena del crimine è ha trovato la ragazzina agonizzante soccorsa dalla madre. E’ stata uccisa nel suo quartiere e non lontano da casa. I testimoni giurano di aver udito una serie di spari nella notte, ma pochi sono pronti a testimoniare con nome e cognome ciò che è accaduto. La polizia indaga ma al momento non si conoscono le cause della sparatoria e se il bersaglio fosse realmente la ragazza diciassettenne.

Un’ora dopo arriva una seconda chiamata. Questa volta il ferito da arma da fuoco è un giovane sedicenne. Assieme a lui è rimasto ferito, lievemente per fortuna, anche un quindicenne. Anche in questo secondo crimine la polizia indaga ma al momento non ci sono piste concrete. I due crimini sembrano essere slegati, ma solo ulteriori indagini potranno dire se c’è un collegamento.

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close