Cronaca

Terremoto 30 ottobre 2016, magnitudo identica a quella dell’Irpinia

Il terremoto di oggi è sicuramente tra i più forti dell’ultimo secolo: più forte di quello de L’Aquila e come quello dell’Irpinia

La scossa di terremoto di oggi, 30 ottobre 2016, più forte delle tante che hanno devastato l’Italia negli ultimi anni. Il terremoto di Norcia è infatti uno dei più forti tra quelli registrati in Italia. Per ritrovare una magnitudo simile bisogna arrivare fino al terremoto dell’Irpinia del 1980 quando una scossa di magnitudo 6.5 della scala Richter (decimo grado della Mercalli) distrusse l’avellinese e, più in generale, Campania e Basilicata.

L’evidenza dell’intensità del terremoto di oggi è facilmente intuibile se si pensa che il terremoto de L’Aquila fu di magnitudo 5.8, quello del Friuli del 1976 di magnitudo 6.4, quello del Belice del 1968 di grado 6.1. Il terremoto in Irpinia, invece, fu di magnitudo 6.5 della scala Richter e devastò interi territori causando 2914 morti, 8848 feriti e più di 250mila sfollati.

Tag

Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close